fbpx

Instagram lancia lo sticker #Challenge: ecco come si usa

In questo periodo di reclusione casalinga sono nate sui social davvero molte challenge, create dagli utenti stessi. Instagram non poteva rimanere indifferente.

L’ingegnere informatico Jane Manchun Wong, ha scoperto che Instagram ha introdotto l’adesivo #Challenge all’interno delle Stories.

Attraverso questa nuova funzionalità, gli utenti possono aderire a qualsiasi sfida già disponibile o crearne una nuova.

Inoltre bisogna nominare i propri amici per non far finire la catena e portare avanti la challenge. Un ulteriore modo lanciato da Instagram per rimanere uniti, almeno sui social.

Questo adesivo funziona esattamente come gli hashtag o gli sticker di posizione, perciò toccando l’adesivo #Challenge in una storia già pubblicata si può accedere alla visualizzazione delle sfide nelle Instagram Stories di altre persone.

Quindi se si viene taggati in una challenge, basta scattare una foto oppure riprodurre un video mentre si esegue una sfida diventata virale, ad esempio mentre si fanno le flessioni, per testarla su se stessi.

È necessario inserire il nome di una challenge che già si conosce, come #twopointsixchallenge, una sfida di fitness avviata durante la pandemia per sostenere le organizzazioni benefiche; oppure si può prendere spunto sfogliando il database delle sfide cercandole per parole chiave come “sfida di arte” o “sfida di ballo”.

Una di quelle più popolari al momento si chiama #stayhomechallenge, usata anche per diffondere, ancora una volta, l’importante messaggio di rimanere a casa.

Bisognerà, però, aspettare per capire se gli algoritmi di Instagram riusciranno a impedire la creazione di challenge rischiose come quelle che un tempo sono spopolate sui vari social media.

Ecco come utilizzarlo